Foto Storiche
1925 1999

 


 

 



Paolo Randazzo nasce a Trappeto il 25-02-1925, frequenta le scuole a Trappeto prima dell’inizio della 2° Guerra mondiale. Ha avuto come compagni di classe, Nino Russo, l’ex Sindaco Avv. Vito Lo Grasso ed altri. Persona di una gentilezza e di una bontà non comuni, aperta alle novità, pronta ad aiutare gli altri, è sempre a disposizione di tutti. Si dedica dapprima all’agricoltura e agli interessi patrimoniali paterni, e nel 1960 per necessità di lavoro emigra in Germania. Ritorna più tardi in Sicilia dove inizia a lavorare  in una Ditta di trasformazione di prodotti agricoli, infine come operaio presso l’Enel. Avendo una innata predisposizione al dialogo con gli altri, e  ravvisando la necessità di far conoscere a tutti le usanze, i costumi, l’umanità, l’ambiente e le caratteristiche dei prodotti locali di Trappeto, apre la locale sezione della “Pro Loco” di Trappeto, che dirige personalmente per molti anni. Paolo inizia nel tempo libero a dedicarsi costantemente alla direzione della Pro Loco, facendo redigere, stampare e distribuire graziosi opuscoli storiografici e fotografici di Trappeto raggiungendo buoni risultati. Alcune foto ed immagini della presente raccolta di questo Sito sono tratte da queste piccole e graziose pubblicazioni storiografiche di Trappeto. Fin da giovanissimo è sempre stato promotore e partecipe di tutte le iniziative, ricorrenze, festività civili e religiose di Trappeto dagli anni 40 in poi, cioè fin da quando ha conosciuto il nuovo Capostazione di Trappeto, Signor Enrico Dolci appena arrivato da Tortona. Negli anni 50 grazie all’amicizia con Danilo Dolci, conosce alcune famose persone che in quel periodo a seguito di missioni culturali estemporanee su invito di Danilo, arrivavano a Trappeto e si fermavano qui temporaneamente. Con questa sua apertura alle novità si sono potute ottenere e far decollare alcune importanti iniziative come le Sagre, la banda musicale di Trappeto, ect…e non ultima la Pro Loco. E' eletto consigliere Comunale nel periodo dal 02-07-1975 al 27-06-1980. Alcune sue fotografie gelosamente ben conservate sono pubblicate nel presente Sito che lo ritraggono in maniera graziosamente inequivocabile. Molte fotografie sono andate perdute nel corso degli anni, e solo una  paziente ricerca in alcune famiglie del  paese, si è arrivati a questa esclusiva raccolta di memorie per far conoscere il nostro passato, che può e deve essere da stimolo per le nuove generazioni ad affrontare il futuro. Paolo, scomparso di recente il 9 Gennaio del 1999, abitava in Via Raffaello Sanzio.

              Paolo   Randazzo

1946 Paolo Randazzo  e il Sig. Sanfilippo allo Scaro 


 
1950 Il Carnevale

1944 Paolo Randazzo   e Nino Russo